Pubblicato in: Percorsi scuole

“PERCORSO A SCUOLA DI FANTASIA” – Caramello – Scuola Sant’Alberto Magno

Componenti:

Francesco

Pietro

Beatrice

Angelica

1° INCONTRO

La storia

C’era una volta un bambino che si chiamava Caramello. Un giorno il bambino mise delle caramelle in giardino e andò a letto. Il giorno dopo tornò a recuperarle, ma si accorse che non erano più nel cestino dove le aveva messe, così chiese alla mamma: « Dove sono le caramelle? »; « Io non lo so » rispose la mamma. Caramello non sapeva come fare, allora provò a chiedere aiuto alla sua amica Orsetta, ma lei era a scuola; poi alla sera pensò di nascondere un altro cesto di caramelle e dopo si nascose dietro ai cespugli, e vide uno gnomo che rubava le caramelle. Improvvisamente Caramello cadde in un buco nero e si trovò prigioniero dello gnomo; così chiamò il suo amico Simone, che arrivò in 10 minuti e, con le sue forbici, tagliò la corda, così Caramello era libero. Per strada i due bambini videro lo gnomo e si nascosero di colpo; lui non li vide e cominciò a rubare altre caramelle. Caramello e Simone lo fermarono e dissero: « Le caramelle sono buone, provale! »; Lo gnomo le assaggiò ed esclamò: « È vero, sono buonissime! ». Alla fine lo gnomo divorò tante caramelle e i due bambini diventarono suoi amici.

Il protagonista: è un bambino di nome Caramello, ha sempre delle caramelle con sé, ha gli capelli marroni e gli occhi azzurri; ama le caramelle morbide e ha paura del buio.

La mascotte: è una Orsetta di zucchero a velo; è speciale perché non si è mai visto un orso come lei; è la migliore amica di Caramello e ogni giorno vanno a scuola insieme e a ricreazione giocano e fanno un gran fracasso.

L’ antagonista: è uno gnomo brutto che odia le caramelle, la liquirizia, il cioccolato e tutti i dolci del mondo.

L’aiutante: è un compagno di classe di Caramello di nome Simone. È amante della matematica ed è intelligentissimo: sembra che abbia un computer in testa! Odia i ragni, ha gli occhi verdi e i capelli rossi.

2° INCONTRO

Alla scoperta dell’aiutante

Com’è l’aiutante? È un bambino di nome Simone senza super poteri

Cosa pensa dell’eroe? Pensa che Caramello sia il suo migliore amico

Cosa pensa del cattivo? Pensa che lo gnomo sia molto brutto

Cosa dice all’eroe? Gli dice che lui è il migliore!

Cosa dice al cattivo? Dice al cattivo che le caramelle sono buone

Dove va alla fine della storia? Simone va a casa sua a giocare

3° INCONTRO

I segreti dell’antagonista

Com’è l’ antagonista:

È brutto, sgarbato e odia le caramelle

Perché è cattivo:

Vuole rubare le caramelle perché sennò a Caramello gli vengono le carie e il mal di pancia

Perché anche il protagonista è cattivo:

Caramello è cattivo perché mangia le caramelle senza controllarsi

Come va a finire questa nuova storia:

Alla fine Caramello da ascolto allo gnomo sulle caramelle e diventano amici

4° INCONTRO

E la mascotte??

Orsetta ha molta paura della gente, quindi quando Caramello la chiama lei scappa via spaventata. Poi si ferma e gioca a palla ma compare un rinoceronte grigio, che appartiene allo gnomo; gli piace fare gli scontri con quelli che non piacciono al suo padrone. Arriva dopo due ore con un esercito di orchi; passando per strada Orsetta gli tira tre bombe che distruggono tutto l’esercito e così torna trionfante da Caramello, vivono tutti felici e contenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...